Come scaricare musica sullo smartphone
Musica

Come scaricare musica sullo smartphone

E se ti dicessimo che ti stiamo per svelare come scaricare musica sullo smartphone in modo semplice e super pratico?

Ebbene si, abbiamo deciso di svelarti quei piccoli trucchi per avere la tua musica preferita sempre con te.

La musica ha un potere davvero enorme ed ha la capacità di cambiare l’umore già solo con poche note.

Ogni canzone ha il suo significato ed i suoi ricordi ed è sempre meraviglioso lasciarsi andare alla melodia.

Al giorno d’oggi abbiamo la grande fortuna di avere una tecnologia che ci aiuta ad avere tutte le nostre musiche preferite a portata di mano, anzi, a portata di click.

Scaricare musica su android è estremamente semplice ed ora andremo a svelarti tutti i diversi modi.

Come scaricare musica sullo smartphone: ecco come fare

Mettiti comodo perchè ora ti stiamo per dire che, per avere le canzoni che tanto ami sul tuo telefono, non serve nemmeno collegarsi ad un computer. Puoi fare il tutto direttamente dallo schermo del tuo smartphone ed in pochissimi minuti.

Ok, la cosa ti sta davvero stuzzicando e vuoi saperne molto di più.

Le cose da dire, però, sono davvero tante e quindi procediamo con calma.

Come scaricare musica sullo smartphone con gli store digitali

Il primo grande modo per avere la tua musica preferita è sicuramente quella di accedere ad uno dei tanti store digitali per poter acquistare le canzoni e gli album che più desideri.

L’unica cosa che dovrai fare sarà quella di entrare nello store, collegare la tua carta di credito e poi procedere con la navigazione e l’acquisto.

I più famosi store musicali digitali sono sicuramente iTunes e Play Store Music di Google.

Come scaricare musica sullo smartphone con le applicazioni

Passiamo ora ad un’altra modalità molto efficace e che ha anche un costo tutto sommato molto limitato nel tempo.

Ci sono, infatti, delle applicazioni che ti permettono di poter ascoltare tutte le canzoni che desideri con un pagamento di un abbonamento mensile od annuale.

I costi non sono altissimi. Ad esempio, Spotify (che è il più famoso in assoluto nel settore) richiede una somma di circa 10 euro al mese.

Molte di queste applicazioni, comunque, permettono di ascoltare la musica anche senza il pagamento di una somma di denaro ma con delle limitazioni come pubblicità fra le canzoni ed un numero limitato di azioni da poter fare.

Come scaricare musica sullo smartphone gratis

Ora è arrivato il momento di scoprire quelli che forse aspettavi con più trepidazione, ovvero i modi per scaricare la tua musica senza spendere nemmeno un centesimo.

La prima modalità che ti possiamo consigliare è quella dello sfruttare le prove da 30-60 giorni che molte applicazioni offrono.

Ad esempio, il tanto celebre Spotify che già abbiamo nominato in un paragrafo precedente, ti offre l’opportunità di provare per ben 30 giorni il servizio completo in modo totalmente gratuito.

In quei 30 giorni, quindi, puoi scaricare tutte le canzoni che vuoi senza costi e senza limitazioni.

Stessa cosa vale per l’ottimo servizio di Play Musica di Google in cui la prova è addirittura di ben 60 giorni.

In alternativa, puoi scaricare anche le seguenti applicazioni che sono davvero efficaci ed anche gratuite in ogni loro utilizzo:

  • Jamendo. Un sito di musica indipendente che ti permette di ascoltare e scaricare tutta la musica presente;
  • TinyTunes. Altro sito di musica che però non troverai sul Play Store. Per scarica l’applicazione dovrai entrare direttamente nel sito ufficiale;
  • Bee MP3. Un sito internet che ti permette di trovare, ascoltare ed anche scaricare tutte le canzoni che vuoi.

Come vedi, i modi per avere la tua musica preferita sempre con te ci sono.

Divertiti a provare i diversi servizi e trova quello che si sposa meglio con le tue esigenze.