Fender Stratocaster: la chitarra per eccellenza.
Musica

Fender Stratocaster: la chitarra per eccellenza.

Quando si parla di chitarre elettriche il primo nome che viene in mente è sicuramente Fender Stratocaster, quella che viene considerata la chitarra per eccellenza: da oltre 70 anni infatti (l’azienda fu fondata nel 1946 a Fullerton in California) è la chitarra preferita sia da grandi artisti e rockstar che da persone che la utilizzano a livello amatoriale.

In oltre 70 anni di storia le chitarre elettriche Fender, di cui si può trovare un’ampia offerta sul sito di Reinzoo, ha vissuto tante evoluzioni sia dal punto di vista estetico che delle funzionalità, che le hanno permesso di rimanere anche nel corso degli anni e di fronte a una concorrenza sempre più agguerrita, il modello di chitarra elettrica più venduto e apprezzato nel mondo.

Fra i tanti modelli prodotti dall’azienda americana, che fu poi venduta da Leo Fender (il fondatore) nel 1965 alla CBS, ce ne sono alcuni che sono fra i più importanti e che hanno segnato varie epoche. Andiamo a vedere nel dettaglio quali sono questi modelli e le loro caratteristiche principali.

  • Fender Stratocaster Hard Tail: fu il primo modello prodotto nel 1954 che fu realizzata in soli 20 pezzi ed era caratterizzata da essere a ponte fisso e senza tremolo. Rimase fondamentalmente invariata fino all’anno 1972.
  • Fender Stratocaster American Standard: fu realizzata per la prima volta nel 1987 ed è caratterizzata da avere un design simile a quella del modello classico di Stratocaster. Il corpo è formato da due parti in ontano e il manico è in acero con profilo modern C shape. Dopo il suo lancio nel 1987 è rimasta pressoche invariata per diversi anni fino a un restyling totale avvenuto pochi anni fa.
  • Fender American Deluxe Stratocaster HSS: chitarra elettrica caratterizzata dall’avere un tono serio che le permette di comporre qualsiasi suono. Rispetto al modello classico sono stati inseriti un humbucker e un ponte-1 come sistema di commutazione.
  • Fender Stratocaster American Vintage: il primo modello di questa chitarra venne realizzato nel 1982 per far fronte a un periodo in cui la Fender stava affrontando una crisi piuttosto importante. In quel periodo infatti molti artisti e musicisti importanti preferivano acquistare chitarre vecchie pagandole anche molto di più rispetto ai modelli contemporanei. Per quanto riguarda la serie Stratocaster vennero realizzate le versioni del 1957 e del 1962 e si rivelò un successo: rimasero poi in catalogo fino al 2012, anno in cui venne prodotta la nuova serie American Vintage.

Questi sono sicuramente alcuni dei modelli più importanti realizzati con il marchio Fender Stratocaster e che hanno contrassegnato gli ultimi 70 anni di storia della chitarra elettrica: le chitarre Fender infatti sono state utilizzate durante eventi, concerti e festival da alcuni dei più importanti artisti della storia quali Jimi Hendrix, Eric Clapton, Frank Zappa, Richie Sambora, Kurt Cobain, John Frusciante e tanti altri. Diversi modelli di chitarre Fender realizzati nel corso degli anni portano il nome di alcuni artisti fra i più importanti al mondo: le collezioni dedicate agli artisti vengono chiamate “Artist series”. 

Durante tutti questi anni sono stati realizzati tanti modelli di chitarre elettriche Fender Stratocaster che sono state vendute in tutto il mondo: nel corso di questi anni sono stati realizzati anche diversi modelli commemorativi per celebrare la storia di questi modelli di chitarre. L’ultimo modello realizzato è quello del 75 anniversario dalla fondazione dell’azienda.

Sicuramente ancora per molti anni, come da quando l’azienda è stata fondata, le chitarre elettriche Fender Stratocaster rimarranno fra i modelli più diffusi e utilizzati da professionisti e continueranno a essere considerati un’icona a livello mondiale.