Vendere oro usato conviene o no
Approfondimenti

Vendere oro usato: conviene o no?

Ti stai chiedendo da tempo se vendere oro usato è una pratica conveniente? Magari non sai dove vendere oro di seconda mano e temi di fare degli affari poco redditizi. Del resto il settore dell’oro è pieno di insidie ed è normale andare in confusione quando non si ha alcuna competenza sulle quotazioni in borsa e altri aspetti tecnici.

Cosa potresti fare? Per prima cosa verifica se conviene vendere oro usato oggi, affidandoti a professionisti ed evitando di credere agli annunci e ai cartelloni pubblicitari che promettono la migliore quotazione dell’oro. Dopo dovrai prestare massima attenzione alla valutazione.

Come vendere oro usato?

Molte pubblicità oggi si rivelano soltanto uno “specchio per le allodole” perché promettono quotazioni dell’oro molto alte, che poi non corrispondono alla realtà. Il prezzo vendita oro oscilla molto da un compro oro ad un altro ed è stato anche garantito oltre 60 euro al grammo. Questa situazione dovrebbe insospettirti e non poco. Quindi, verifica se conviene vendere oro usato oggi, usando la testa e informandoti sulle quotazioni ufficiali.

Il prezzo vendita oro non è mai fisso, in quanto soggetto alle normali oscillazioni del mercato, esattamente come avviene per le azioni e altri titoli. La quotazione, tuttavia, si riferisce all’oro puro e non a quello 18 carati, che viene impiegato per la realizzazione degli oggetti che anche tu vuoi mettere in vendita, come bracciali, orecchini, anelli e molto altro. L’oro 18 si presta meglio per essere lavorato, ma ha anche una quotazione più bassa rispetto a quello 999. Ecco perché dovrai stare attento a dove vendere oro: nessun negozio ti potrà mai offrire 60 euro al grammo, tenuto conto che le quotazioni ufficiali dell’oro puro si attestano intorno ai 31 euro al grammo.

Verifica se conviene vendere oro usato oggi

Quando ti occuperai di vendere oro usato dovrai muoverti con molta attenzione, perché è facile imbattersi in spiacevoli fregature. In genere i compro oro che promettono quotazioni elevate non solo non mantengono quanto pubblicizzato, ma ti diranno che hai compreso male, perché quel determinato prezzo si applica solo in caso di permuta. In questi casi l’unica cosa da fare è andare via dal negozio a gambe levate e rivolgerti ad un rivenditore serio che si basa sulle quotazioni ufficiali.

Allora, dove vendere oro? Sicuramente presso un compro oro attivo da tempo e che garantisce massima affidabilità, dunque che non promette quotazioni migliori sul mercato, perché questo non è possibile. Il prezzo dell’oro, come spiegato, è determinato sui mercati finanziari e stabilito tramite quotazioni ufficiali. Un rivenditore serio adeguerà di conseguenza la quotazione del metallo puro ai tuoi oggetti in oro 18 carati, dopo averli accuratamente controllati e pesati tramite bilance di precisione omologate. Tutto avverrà sotto i tuoi occhi, pertanto potrai anche chiedere ogni informazione e ottenere tutte le delucidazioni del caso.

Prezzo vendita oro: considerazioni finali

Bisogna sempre diffidare dai cartelloni pubblicitari che invogliano a vendere gli oggetti in oro dietro il pagamento di somme alte e in contanti. Quotazioni esorbitanti non sono mai reali e sono solo un modo per attirare. Non sarà pertanto possibile ottenere il pagamento di 60 euro al grammo così come promesso da tanti compro oro.

Affidandoti a veri professionisti del settore, sarai certo di non essere preso in giro e di realizzare un buon affare. Questi rivenditori li riconosci perché lavorano da anni e ricevono molte recensioni positive sul web. In questi negozi gli addetti controlleranno i tuoi oggetti in oro 18 carati, eseguiranno una pesatura a vista e ti offriranno massima assistenza.