Come creare l’home office perfetto
Servizi

Come creare l’home office perfetto

Se prima della pandemia da Coronavirus poter lavorare dalla propria abitazione era un’utopia, oggi è diventata un’opzione che viene offerta da tante aziende. Lavorare in smart working ha molti vantaggi sia per l’azienda che per i dipendenti:

  • l’azienda ha meno spese da sostenere, ottiene performance più alte da parte dei dipendenti che risultano più felici;
  • i dipendenti hanno più tempo per loro, non devono prendere mezzi di trasporto o fare lunghi tragitti, possono trascorrere più tempo in famiglia.

Per poter lavorare bene da casa però c’è bisogno della giusta attrezzatura, come quella in vendita su Boffice: cuffie, organizer, sedie ergonomiche, articoli d’arredamento per rendere la scrivania più funzionale e molto altro. Progettare al meglio l’home office non è semplice, dipende da quanto è grande la nostra stanza, dal tipo di lavoro che svolgiamo, se ci servono più schermi o accessori particolari. Vediamo di seguito qualche consiglio che può tornare utile a qualsiasi persona che sta creando il proprio spazio di lavoro a casa.

Trova la posizione adatta

Non sempre si ha la fortuna di avere una stanza dedicata per l’ufficio. Nelle case poco spaziose solitamente viene aggiunta una scrivania nella camera da letto o nel soggiorno. Quando l’ambiente è piccolo, bisogna pensare in modo creativo. Evita di utilizzare il tavolo della cucina, dovrai spostare tutto ogni volta e questo crea molta frustrazione, oltre al fatto che non è dell’altezza giusta per lavorare. Trovare la posizione adatta vuol dire fare attenzione anche alla privacy: quando lavoriamo non dobbiamo avere distrazione da parte degli altri familiari. Se abitiamo da soli non c’è problema, ma se condividiamo la casa con altri dobbiamo far capire loro che stiamo lavorando e che non devono disturbarci. Chiudi la porta, metti le cuffie, aggiungi un divisorio: qualsiasi soluzione va bene, l’importante è che tu riesca a lavorare in tutta tranquillità.

Scegli una sedia ergonomica

Quando si trascorrono tante ore alla scrivania, il nostro corpo può risentirne parecchio, soprattutto la schiena. Una sedia della sala da pranzo non è adatta a lavorare al computer, bisogna acquistare una sedia ergonomica da ufficio, che abbia il giusto supporto lombare. Queste sedie sono regolabili in altezza, sono girevoli, con braccioli regolabili, comode, adatte a farci mantenere una postura corretta. Le sedie da ufficio si possono trovare in tantissimi negozi, anche online, e il prezzo varia in base alle caratteristiche, al materiale e alle funzionalità. Se lavoriamo da casa, acquistare una buona sedia ergonomica è fondamentale, si tratta di un ottimo investimento per la nostra salute e inoltre si possono trovare dei modelli molto belli esteticamente, come quelli da gaming.

Arreda la tua scrivania

Dopo aver acquistato una scrivania comoda e funzionale, dobbiamo cercare di arredarla secondo i nostri gusti. Non dobbiamo acquistare per forza tutto subito, possiamo inserire degli oggetti un po’ per volta. Personalizzare l’ambiente di lavoro è divertente e ci renderà le ore di lavoro più piacevoli. Quali oggetti possono tornarci utili sulla scrivania? Un organizer, un tappetino per mouse e tastiera, un raccogli cavi, un supporto per appoggiare le cuffie. Per quanto riguarda invece gli oggetti d’arredamento, possiamo inserire una pianta, un peluche, delle fotografie. Rendere il piano di lavoro personale è molto importante, ma facciamo attenzione a non inserire troppi oggetti, altrimenti diventerà caotico.

Fai attenzione all’illuminazione

Se la nostra stanza ha tante finestre, cerchiamo di ricevere più luce naturale possibile. Ci aiuterà a non avere problemi alla vista o ad affaticare gli occhi, oltre al fatto che un ambiente più luminoso trasmette più sensazioni positive. Dato che non tutti hanno questa fortuna, se la tua stanza è molto buia, investi in lampade e luce artificiale. Lavorare molto tempo con un’illuminazione scarsa può causare mal di testa e stanchezza mentale, quindi cerchiamo di rendere lo spazio di lavoro luminoso.