Come scegliere il giusto computer industriale per la propria azienda
Tech

Come scegliere il giusto computer industriale per la propria azienda

Con l’aumento dell’utilizzo dei computer in ambito lavorativo è diventato fondamentale disporre di un buon dispositivo anche nell’ambito della produzione industriale. Un computer di questo tipo è necessario per facilitare il lavoro al personale lavorativo e aumentare significativamente l’efficienza della produzione.

Tuttavia bisogna comprendere che i computer industriali sono dispositivi molto diversi rispetto a quelli utilizzati in ufficio, che si dividono principalmente in due categorie, cioè i fissi e portatili.

I computer industriali, invece, hanno una varietà estremamente più ampia, poiché il loro impiego prevede delle mansioni molto specifiche. Di conseguenza per poter scegliere il giusto computer industriale per la propria azienda bisogna considerare due fattori fondamentali: le operazioni che il dispositivo dovrà svolgere e le condizioni in cui il computer verrà utilizzato.

Nel primo caso bisogna comprendere che tipo di calcoli dovrà affrontare il computer. Ad esempio è importante distinguere se il dispositivo dovrà manovrare dei bracci meccanici, dei rulli trasportatori o verrà utilizzato solo per immagazzinare dati.

Nel secondo, invece, è necessario considerare il luogo in cui verrà riposto il dispositivo; non tutti i computer industriali sono in grado di resistere agli urti allo stesso modo, così come alcuni dispositivi sono più rumorosi rispetto ad altri.

Quando utilizzare un computer fanless

Uno dei computer industriali più utilizzati è il fanless, ovvero quel genere di dispositivi che non dispongono di nessuna ventola di raffreddamento. Questo tipo di computer viene utilizzato per motivi legati alla compattezza e alla facilità di trasporto, poiché i computer fanless sono privi di una delle componenti meccaniche più ingombranti di questo genere di dispositivi, ovvero la ventola.

Di conseguenza un buon computer fanless può essere la scelta perfetta qualora fosse necessario gestire un computer in uno spazio ristretto. Bisogna anche sottolineare che i fanless sono tra i dispositivi meno rumorosi, quindi possono essere utilizzati anche in zone abitative.

In Italia esistono diversi rivenditori di computer industriali, ma uno dei più affidabili è sicuramente Kimera Computers, che si occupa anche della vendita di pc industriali fanless (https://www.kimera-computers.com/categoria/pc-fanless/).

Gli aspetti più importanti di un buon computer industriale

Un computer industriale non è un dispositivo come gli altri, poiché l’intera produzione aziendale dipende direttamente dal suo funzionamento. L’importanza di questi dispositivi è altissima, per cui è necessario prestare sempre particolare attenzione alle condizioni generali dei computer industriali.

Prima di tutto un buon PC industriale deve essere affidabile e deve poter operare nelle condizioni lavorative nelle quali è previsto che verrà utilizzato. La qualità dei componenti strutturali deve essere presa in considerazione con particolare rilevanza, poiché il malfunzionamento di una di esse può compromettere l’intero computer, che a sua volta può creare danni alla produzione aziendale generale.

Nel caso dei computer fanless è importante prestare attenzione alle temperature a cui il dispositivo viene al posto, poiché si tratta di strumenti privi di un sistema di raffreddamento autonomo. Qualora il computer venisse esposto a temperature estreme per periodi di tempo troppo lunghi si rischierebbe di danneggiare significativamente i componenti interni del dispositivo, compromettendone il funzionamento. Per questo motivo bisogna sempre scegliere prodotti di qualità, in modo tale da prevenire eventuali danni strutturali.