Studio dentistico
Servizi

Come pubblicizzare il proprio studio dentistico

Il mercato odontoiatrico negli ultimi anni è cambiato moltissimo, soprattutto per contrastare la concorrenza low cost. Dove sussiste una condizione di libero mercato, quindi di concorrenza, si rende necessario intervenire con delle opere di marketing finalizzate alla promozione dell’attività, situazione tra l’altro comune ad ogni professione.

Una delle strategie più efficaci riguarda la presenza online, che si concretizza non solamente con il “classico” sito web, ma anche con i giusti canali social ed altrei mezzi che vedremo tra poco. Vediamo quindi insieme come pubblicizzare il proprio studio dentistico.

Il sistema delle recensioni online

In qualsiasi attività che sia presente su internet, un sistema di recensioni ben gestito può realmente fare la differenza perché tali opinioni spesso si rivelano in grado di spostare l’ago della bilancia della scelta delle persone.

Si può chiedere di rilasciare delle testimonianza in più modi:

• con un questionario che potrà essere sia cartaceo che online;
• chiedendo personalmente ai pazienti di lasciare “due righe” sulla propria pagina Facebook;
• chiedendo ai clienti “storici” di registrare un breve video con il quale possono raccontare la loro esperienza presso il proprio studio.

Proprio quest’ultima soluzione, per quanto probabilmente la più difficile da ottenere, potrebbe in realtà essere la migliore, perché le persone amano questa tipologia di testimonianze reali.

Fidelizzare il cliente

Ogni buona strategia di marketing che si rispetti, deve passare tramite la fidelizzazione del cliente. Una delle migliori pubblicità che si possono ottenere, paradossalmente a costi contenuti, è difatti quella proveniente da un passaparola positivo.

Al cliente difatti non si deve semplicemente fornire un servizio impeccabile, ma si deve farlo sentire coccolato e speciale. I numeri parlano chiaro: circa il 50% dei clienti proviene dal passaparola, quindi il potenziale rientro economico derivante da tale pratica, è di dimensioni davvero notevoli.

Al contrario, far sentire “maltrattato” un cliente, può arrecare un danno inimmaginabile all’attività, perché il cliente scontento non perderà mai occasione per raccontare di come si sia trovato male o sia rimasto comunque insoddisfatto del servizio.

Curare la presenza online

Essere presenti sul web, non significa solamente avere un sito internet. Innanzitutto, proprio in merito a quest’ultimo, a meno di non avere le giuste competenze, è sempre opportuno affidarsi ad un professionista.

Esattamente come accadrebbe con una vetrina brutta da vedersi in un negozio, un sito mal funzionante, non ottimizzato per i dispositivi mobili, lento e di difficile navigazione, potrebbe portare all’allontanamento dei potenziali clienti. Basti pensare che alcune ricerche affermano che un visitatore abbia solamente 5 secondi per “innamorarsi” della pagina e decidere di proseguire la visita al resto del sito, quindi in questo tempo così breve si dovrà riuscire a catturare la loro attenzione.

Unitamente al sito, il consiglio è quello di affiancare un blog. Il blog ovviamente non deve essere auto celebrativo, ma deve fornire contenuti di qualità all’utenza che, una volta trovato ciò che cerca, ad esempio la soluzione ad un problema, potrà avvicinarsi poi al sito vero e proprio. Sostanzialmente stiamo parlando di una forma di vendita indiretta.

Utilizzare le Facebook Ads

Le Facebook Ads sono delle inserzioni sponsorizzate che è possibile far “partire” dalla propria fan page. Se è pur vero che le persone non cercano direttamente il dentista su Facebook, è altrettanto vero che passano molto del loro tempo sulla piattaforma social per antonomasia.

Utilizzare correttamente questo strumento, non è propriamente semplice. I parametri da considerare per la scelta corretta del target, quindi quella fetta di persone che vedrà passarsi sotto al naso la propria inserzione, sono moltissimi. Ma quelle sul target non sono le uniche incognite, dal momento che ad esempio l’orario di pubblicazione può fare la differenza, il giusto template, la giusta immagine, il giusto slogan.

Per dirla in altre parole, a meno di non essere degli esperti del settore, meglio affidarsi ad un’agenzia di professionisti che sappia indirizzare verso una corretta pubblicazione, evitando di far spendere denaro inutilmente.

Il valore del marketing per uno studio dentistico

Fino a qualche tempo fa, si poteva portare avanti un’attività, in questo caso uno studio dentistico, aspettando che i clienti entrassero dalla porta per “tradizione”. Una persona quindi si recava nello studio solamente perché la sua famiglia aveva sempre fatto ciò.

Oggi i tempi sono cambiati e sono sempre più le famiglie che si trasferiscono dalle loro zone di origine, rendendo di fatto impossibile il “consiglio” della famiglia. Inoltre oramai è uso e costume di chiunque cercare online ciò di cui si necessità con un aggravante: ci si fida più dell’opinione di uno sconosciuto, come ampiamente spiegato in merito al valore della recensione, che di uno specialista.

Un terzo fattore per cui non è più possibile pensare di portare avanti un’attività alla vecchia maniera, è appunto quello della concorrenza, che negli ultimi anni si è fatta particolarmente aggressiva, con prezzi davvero competitivi e, paradossalmente, portando avanti strategie di marketing ben strutturate, in grado di far rimanere impresse le attività nella testa delle persone.

Le persone ovunque decideranno di cercare, dovranno trovare quanto cercato nel minor tempo possibile. Questo discorso deve essere valido sia nel mondo online che in quello offline. La frenesia e la fretta del quotidiano non lasciano spazio a noiose perdite di tempo.

Con tutti questi presupposti, ancora una volta il consiglio è quello di rivolgersi ad un’agenzia di professionisti del settore, che saranno in grado di pianificare ogni aspetto ed ogni passo della strategia da adottare. Inoltre, dei professionisti sono in grado eventualmente di apportare eventuali modifiche in corso d’opera a tali strategie, sostanzialmente per affinare il tiro strada facendo. Il marketing non potrà essere standard per tutti gli studi dentistici, ma personalizzato sulla base delle esigenze di quel preciso studio.